Vienna meets Rimini - Raffaella Vaccari

Vai ai contenuti

Menu principale:

video
 
Vienna meets Rimini: uguaglianza diversità



Rimini, 1/10 novembre 2008

L’idea per questo video è nata dalla collaborazione con Ilse Sanftl. Dopo l’esperienza del 2005 della doppia personale “Italienische Reise”, realizzata presso la Galleria d’arte Atelier A a Vienna, e come espansione del progetto di Ilse “La Babele dell’altrA”, realizzato nel 2007 a Rimini alla Sala degli Archi abbiamo deciso di fare nel 2008 una mostra assieme, sempre a Rimini, coinvolgendo l’artista altoatesina e viennese di adozione Silvia Gröbner.
Dall’incontro fra le diverse visioni, quella viennese e quella italiana, ha avuto origine questa mostra in cui vengono messi in contrapposizione lavori di artiste riminesi e viennesi.

   

Abbiamo voluto esprimere così l’intreccio culturale nato dalla fusione delle diverse mentalità; ma questo è stato solo un pretesto per parlare del tema, più ampio, della diversità, concetto che la maggioranza delle persone teoricamente sente come positivo, ma che in pratica vive come negativo.
Il video realizzato e proiettato durante la mostra, vuole essere una specie di documentario con interviste in cui vengono raccolti -in modo veloce ed estemporaneo- contributi in cui vari esponenti della cultura, riminese e viennese, ma anche gente comune, esprimono la loro idea di diversità. Fra le varie interviste vengono anche recitati aforismi sulla diversità in varie lingue straniere (inglese, thailandese, moldavo, russo, cinese ecc…). Dai contributi dei partecipanti al video sono stati ricavati degli aforismi esposti poi, alla mostra.

Raffaella Vaccari
novembre 2008

 
 

Aforismi:

Diversità significa ricchezza di culture, di civiltà, di patrimonio artistico. Elena Molaroni
Diversità significa integrazione. Karen Visani
..è il diverso che ognuno si porta dentro e non è un nemico, forse neanche un amico. Vittorio D’Augusta
…il diverso sottintende l’uguale. Franca Fabbri
…ciò che fa la diversità io penso sia il cogliere la diversità. Gianruggero Manzoni
..è un modo di accettarsi quindi è liberazione, libertà. Sara Polidori
…è uno stato mentale che ognuno si crea. Giò Urbinati
…fa parte della nostra individualità. Lanfranco Giovannini
…ci permette di superare e trasgredire le convenzioni e di vedere al di là del nostro orizzonte. Ilse Sanftl
…posso trovare la diversità ovunque, in qualsiasi cosa, purchè dichiari quello che scelgo… Pino Parini
…risulta da un rapporto posto in funzione di un certo criterio… Giuseppe Martinini
… è un quadro con tantissimi colori. Francesca Castellani
…può essere una miniera di ricchezze e scoperte. Gabriele Silvagni
..è poter parlare di cose normali.. con le proprie parole, con la propria testa. Corrado Coccia
..è il sale della differenza, il sapere dell’abbondanza. Luca Cesari
..azzardare l’ipotesi blasfema che Dio è donna.. Susanna Parigi
..è trasgressione. Giuliano Bonizzato
…è ciò che non conosciamo. Raffaella Vaccari
..nel momento in cui l’accetti fa parte della tua vita e diventa la tua normalità.. Sabrina Marchetti
..esiste ovunque. Kiyoko Miyagoshi
…mi sono confrontato con un linguaggio artistico che era profondamente diverso da quello con il quale ero stato educato…e guardando questo mi sono messo in discussione… Francesco Vezzoli
Il pensare divide, il sentire unisce. Ezra Pound
Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze. Paul Valery
Ricorda sempre che sei unico, esattamente come tutti gli altri. Anonimo
Nessun uomo si bagna nello stesso fiume due volte. Eraclito
Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri. Oscar Wilde
Occorre somigliarsi un po' per comprendersi, ma occorre essere un po' differenti per amarsi. Paul Bourget
E' più facile spezzare un atomo che un pregiudizio. Albert Einstein
Tutti i cambiamenti, così come il cosiddetto equilibrio sorgeranno e rimarranno in vita attraverso la confluenza degli opposti. George Oshawa 

 
 



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu